Sconcerti: “Il Milan manca a centrocampo: servirebbe uno come Zielinski”

Mario Sconcerti, giornalista del Corriere della Sera, ha analizzato il percorso delle big di Serie A fino a questo momento, parlando anche di un azzurro. Le sue parole:

“Contro il Milan l’Inter ha giocato in formato europeo e Lautaro è diventato il migliore. La squadra rossonera si è smagrita, ha perso tutto il centrocampo, È l’unica squadra dove i centrocampisti non hanno fatto un gol su azione. Vediamo altre squadre che hanno centrocampisti come Veretout, McKennie, Barella, Luis Alberto, Milinkovic, Zielinski, Pellegrini. I difensori non contano senza i centrocampisti, e questi sono scomparsi, forse esausti”.