Il Covid miete un’altra vittima illustre: l’ex Napoli Bellugi si è spento a 71 anni

Come si apprende dal portale Sportmediaset, è venuto a mancare all’età di 71 anni l’ex Napoli e Inter Mauro Bellugi. “Il Covid ha aggravato la mia malattia del sangue e mi sta portando via, non vorrei morire” aveva detto l’ex calciatore dopo aver subito l’amputazione di entrambe le gambe come conseguenza del Covid-19.

La sua storia aveva commosso tutto il mondo del calcio e non solo per la forza d’animo con cui aveva affrontato il dramma dopo lo sconforto causato dai postumi della malattia.