Stella Rossa-Milan, Ibrahimovic vittima di insulti a sfondo etnico

Nella partita tra Stella Rossa e Milan, valevole per i sedicesimi di finale di Europa Leauge, sarebbero stati rivelati insulti razzisti a sfondo etnico nei confronti di Zlatan Ibrahimovic. Come noto, alcuni tifosi della squadra serba sono riusciti ad entrare al Marakana, nonostante i divieti delle autorità locali. Bersaglio principale di fischi è stato Mario Mandzukic, attaccante croato. Grazie ad alcune riprese, sono stati individuati gli insulti inflitti allo svedese. Uno di questi è il termine balija, un’offesa discriminatoria tipicamente diretta ai bosniaci. Infatti, Zlatan è di origini bosgnacche (i bosniaci di fede musulmana) da parte del padre. Va capito se la UEFA aprirà un’indagine per accertare i fatti ed eventualmente prendere provvedimenti nei confronti della squadra di Belgrado.