Juventus, Buffon – Salata sanzione per il portiere bianconero per una bestemmia: i dettagli

Secondo quanto riportato dal noto giornalista ed esperto di mercato, Alfredo Pedullà, il Tribunale Federale Nazionale ha inflitto una salata sanzione nei confronti di Gianluigi Buffon per una bestemmia. L’episodio accaduto lo scorso dicembre in Parma-Juventus, vedeva l’estremo difensore bianconero incoraggiare il suo compagno di squadra Portanova con una frase blasfema. Per lui nessuna squalifica ma una multa da 5 mila euro come riportato nel comunicato ufficiale del tribunale: “Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione disciplinare, all’esito della Camera di consiglio, accoglie in parte il deferimento e, per l’effetto, infligge a Gianluigi Buffon la sanzione dell’ammenda di 5.000 euro per la frase blasfema pronunciata durante Parma-Juventus valida per il campionato di calcio di Serie A, disputata il 19 dicembre 2020“.