Iori: “Vi spiego come il Napoli può battere il Granada. Occhio a questi calciatori!”

Alessadnro Iori, telecronista per Dazn, ha rilasciato un’intervista per Il Corriere Del Mezzogiorno, dove ha descritto i punti di forza del Granada: Il Granada non è la tipica squadra spagnola, al palleggio preferisce l’organizzazione, l’intensità e la conquista delle seconde palle. Le due situazioni sono diverse, il Napoli deve convivere con le pressioni, il Granada è alla prima esperienza europea, ha entusiasmo e spensieratezza, qualità che potrebbero ridurre il divario tecnico tra le squadre, che vede gli uomini di Gattuso favoriti”.

“Gli andalusi hanno la peggiore difesa della Liga, nella fase di non possesso sono macchinosi, il Napoli può metterli in difficoltà alzando i ritmi e sfruttando la velocità di Osimhen. Sono aggressivi, giocano con la difesa alta e concedono tanto, il Napoli può fargli molto male. Tra i giocatori più pericolosi spicca Soldado, il più esperto e famoso anche se ha perso lo smalto dei tempi migliori. Occhio, però, anche a Yangel Herrera, centrocampista venezuelano classe ’98 molto interessante, abile anche in fase offensiva, poi c’è Machis, che ha un passato nell’Udinese e che sta ben figurando nel sistema di gioco dei biancorossi”.

Articolo precedenteTosel: “Il comportamento di Nedved e Paratici resta censurabile! Sulla sanzione…”
Articolo successivoDe Paola: “Gattuso i nemici li ha in casa! Insigne? Vi dico cosa penso delle critiche”