Bargiggia: “Vi svelo perché Gattuso non vuole rinnovare”

Paolo Bargiggia, esperto di mercato e giornalista per Sportitialia, attraverso il suo sito ufficiale, parla della situazione in casa Napoli: “Sulla vicenda Napoli-De Laurentiis-Gattuso c’è uno scenario che nessuno vuole comprendere o, quanto meno fa finta di non capire. Andando così dietro agli umori e alle primedonne che il produttore cinematografico veicola attraverso vari giornalisti. E ho apprezzato molto la risposta di Gattuso dopo Napoli-Spezia: è il classico “dire a suocera perché nuora intenda”. Ovvero, “caro presidente, io da qui non me ne vado. Sono orgoglioso del lavoro che sto facendo pur in emergenza e se vuole mi mandi pure via”.

Gattuso è uomo vero perché, a differenza di tanti opinionisti, ha scoperto qual è il senso reale del Progetto che ha in mente De Laurentiis; ovvero, anestetizzare il massiccio ridimensionamento tecnico ed economico del Napoli attraverso un can can mediatico da cinema. Le contrazioni da bilancio causa Covid, un fisiologico meno 18 milioni, mandano in ansia uno come De Laurentiis che conta anche gli spiccioli. E che in questi anni ha trasformato il Napoli in una macchina da soldi per sé e la famiglia, a volte anche con abilità. Per capirci e fare solo alcuni nomi: gente come Koulibaly, Fabian Ruiz e Lozano sono tutti sul mercato”.

Ridimensionando nella prossima stagione e forzando la mano con Gattuso, verrebbe affidata la squadra ad un tecnico più gestibile. Ma, a certe condizioni, probabilmente nemmeno Juric, il favorito, accetterebbe. Oltre questo macroaspetto, ce n’è un altro clamoroso: Gattuso avrebbe fiutato l’aria di ritirata di De Laurentiis, così avrebbe deciso di non rinnovare. Quindi, i fatti dicono che le cose sono andate diversamente da come fin qui avevamo tutti un po’ narrato andando dietro alle veline di Casa Napoli. E del rifiuto di Gattuso, se venisse reso pubblico (intanto io mi porto avanti con questa indiscrezione) De Laurentiis ha un grosso timore perché sarebbe uno smacco pesante per il suo immenso ego: in sostanza teme che si ripeta la vicenda Sarri“.

Articolo precedenteDs Udinese – Llorente trattativa non semplice, doveva risolvere problemi col Napoli
Articolo successivoCoronavirus in Campania, il bollettino di venerdì 29 gennaio