Cannavaro sulla sua assenza alla Mostra-Maradona: “Dispiaciuto per chi si dispiace al posto mio”

Inaugurata solo da pochi giorni, la galleria di 130 immagini che ripercorre la storia del Napoli ha già portato alcuni malumori. Alessandro Renica, vincitore di due scudetti e una Coppa Uefa, si era lamentato di non essere stato inserito nella serie di immagini alla fermata Mostra-Maradona. Molti tifosi sono rimasti invece sorpresi nel non vedere raffigurato Paolo Cannavaro, capitano azzurro fino al 2013. L’ex giocatore non ha voluto però disperare e ha invece invitato i numerosi supporter che gli hanno scritto a non dispiacersi.

Ecco il suo messaggio su Instagram:

“Forse 278 presenze con la maglia Azzura, riportare la squadra del cuore da anni bui ad anni splendenti, vincere un trofeo dopo 22 anni di astinenza oppure essere capitano del Napoli per tanti anni, non sono validi motivi per essere semplicemente raffigurato su un pezzo dei 130 pannelli a disposizione in una stazione metro, tra l’altro a pochi passi da casa mia. Non sono dispiaciuto per non essere lì insieme agli altri ne tanto meno voglio elemosinare una raffigurazione, ma sono dispiaciuto per chi si dispiace al posto mio, per chi mi contatta da giorni e si meraviglia della mia assenza…. grazie a tutti e sempre FORZA NAPOLI”.

Il post:

Articolo precedenteSOCIAL – Benitez ringrazia Napoli per il murales nella stazione di Mostra: “Sempre nel cuore”
Articolo successivoEx DS Real Sociedad: “David Silva? Giovedì dovrebbe esserci. Mercato? Su Llorente… “