L’angolo del Fantallenatore – I nostri consigli per la 10a giornata di Serie A

fantallenatore

Dopo il turno europeo torna la Serie A e ovviamente anche il Fantacalcio. Oggi, cari fantallenatori, vi daremo i nostri consigli su chi schierare in questa decima giornata.

Tre portieri, cinque difensori, cinque centrocampisti e cinque attaccanti, dai quali poi andremmo a comporre una top 11.

PORTIERI

Ospina: Uno dei portieri più quotati per portare qualche bonus è proprio David Ospina. Il portiere azzurro viene da un’ottima prestazione contro l’Az, parando anche un rigore, e contro il Crotone vorrà sicuramente ripetersi.

Silvestri: Sempre sulla scia dei bonus c’è Silvestri. Il portiere dell’Hellas viene da una grande partita contro l’Atalanta e all’orizzonte vede il Cagliari senza Simeone davanti e Nandez a comandare la mediana. Consigliatissimo.

Gollini: Come terza scelta – ma non per importanza – c’è Gollini. Il portiere bergamasco deve ritornare nella sua forma migliore e contro l’Udinese può ritrovare anche fiducia. Gasperini si affiderà a lui, e senza ombra di dubbio ripagherà la fiducia.

DIFENSORI:

Romero: Esordiamo in difesa con il talento e l’efficacia di Romero. Il difensore di proprietà della Juventus sta dimostrando il suo talento, e con Gasperini la sua crescita si sta dimostrando sempre più importante. Lo attendiamo, magari con qualche bonus, questa giornata.

Bruno Alves: Se da una parte abbiamo il talento e la gioventù di Romero, dall’altra troviamo la classe e l’esperienza di Bruno Alves. Difensore duro e pronto all’intervento per proteggere la porta di Sepe, in queste giornate si sta mostrando fondamentale per la difesa di Liverani; consigliatissimo.

Dimarco: Il difensore del Verona, data anche l’assenza di Lazovic, sta dimostrando grande tenacia e spinta, e più volte si è reso pericoloso sfiorando l’assist. Da mettere per non lasciare un bonus in panca.

Calabria: Il terzino del Milan, così come tutto il gruppo guidato da Pioli, sta vivendo un buon momento sia di condizione fisica che mentale e i risultati si vedono in campo. Da schierare assolutamente.

Biraghi: Alla ricerca della condizione anche Cristiano Biraghi, così come tutta la Fiorentina dopo l’arrivo di Prandelli, ha vissuto un vero e proprio squilibrio. Nel 4-3-3 non si sente a proprio agio, ma la sua classe prima o poi troveranno la via giusta per ritornare.

CENTROCAMPISTI:

De Paul: L’anima di questa Udinese ha un nome e cognome: quello di Rodrigo De Paul. Capitano e numero 10 dei bianconeri aiuta sempre la squadra e più volte sfiora il bonus; questa giornata potrebbe approfittarne contro l’Atalanta, ancora con uqalche punto interrogativo.

Villar: Giovane promettente e di talento non sta facendo rimpiangere Fonseca della fiducia;date anche le diverse assenze. L’allenatore portoghese ha fatto di lui necessità virtù e chissà che non segni questa giornata contro il Sassuolo.

Zielinski: Equilibrio e tecnica hanno contraddistinto nelle ultime gare. Dopo un periodo di stop causa Coronavirus, il polacco è tornato al meglio macinando minuti e adattandosi alla trequarti azzurra e chissà che non segni contro il Crotone e regali qualche bonus ai suoi fantallenatori.

Barak: Ormai Antonin Barak non ha bisogno di presentazioni. Il mediano dopo aver incontrato Juric ha cambiato totalmente modo di approcciare le partite e quindi di interpretarle diventando sempre più detemrinante nel gioco dei veneti.

Pulgar: Chiudiamo la mediana con Pugar. Il cileno ha risentito un po’ come tutti del cambio di modulo, ma grazie al suo tiro e pulizia potrebbero fargli tornare il buon umore e la fiducia nei fantallentori.

ATTACCANTI:

Lozano: Dopo esser partito dalla panchina contro l’AZ ora Gattuso si affiderà a lui sull’out di destra contro il Crotone. Rapidità e tecnica che possono sicuramente giovare al reparto offensivo azzurro senza Osimhen.

Gervinho: Reduce dalla doppietta contro il Genoa, ora Gervinho deve confermarsi in casa contro il Benevento. La squadra di Inzaghi ha tantissimi problemi in difesa, e l’ivoriano potrebbe approfittarne.

Rebic: Con Zlatan Ibrahimovicc non ancora al 100% sarà Rebic a guidare l’attacco rossonero. Consigliatissimo questa giornata contro la Samp.

A. Sanchez: Con ogni probabilità contro sarà Alexis Sanchez ad affiancare Lautaro Martinez. Proprio come contro il Sassuolo sarà lui a giocare con l’argentino e chissà che non ripeta la prestazione di una settimana fa.

Vlahovic:

Qui la nostra Top 11: