Agroppi sul caso Suarez: “La Juve detiene il potere, pensano che siamo tutti scemi”

Aldo Agroppi, allenatore, è intervenuto a Radio Punto Nuovo e si è soffermato sul caso Suarez. Di seguito vi riportiamo le sue parole:

Non ci volevano gli scienziati per capire quello che era successo. La Juve pensa che i giudici siano degli scemi, che tutti gli italiani siano degli scemi. La Juve detiene il potere, gli Agnelli sono importanti, la Juventus è difficile che non vince nel calcio, hanno pensato di cavarsela anche questa volta. Do la colpa anche agli esaminatori! Credo che se lo avessero chiesto altre squadre meno blasonate, non avrebbero avuto le stesse risposte”.