Gasperini: “Ci manca la condizione fisica, non è facile tenere alti i ritmi con tante gare ravvicinate. Ci andiamo a giocare tutto ad Amsterdam”

Gianpiero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha parlato nel post gare ai microfoni di SkySport:

Non era facile arrivare all’ultima giornata ancora in gioco, non abbiamo ancora ottenuto la qualificazione. Almeno avremo un piccolo vantaggio, avremo due risultati. Ad Amsterdam? Ci andremo con la testa di Anfield, cercheremo di sfruttare ciò. Sarebbe un grande successo eliminare l’Ajax dalla Champions”.

In questo periodo la squadra sta facendo bene, in difesa e a centrocampo. Abbiamo fatica e scarsa condizione in attacco, forse anche un po’ di nervosismo. Lì in avanti, se fai bene alzi il livello della squadra. Per fortuna Romero ha fatto questo bellissimo gol, forse devo provare a farlo giocare in avanti…”.

“Il campionato e le coppe così vicine, ci toglie la possibilità di recuperare le energie fisiche e mentali. L’anno scorso giocavamo ogni tre settimane in Champions, in più in Serie A magari affrontiamo squadre che hanno una settimana completa per preparare la partita contro di noi”.