Ansa – Ilicic: “Spero passi tutto in fretta, ho sentito il Covid sulla mia pelle”

L’attaccante dell’Atalanta Josip Ilicic è stato premiato ricevendo il Premio Gasco come “baluardo di speranza nella triste primavera di Bergamo, colpita più di altre zone italiane dalla pandemia“.

L’Ansa riporta le parole dello sloveno, che ha dichiarato: “Questo è un premio di tutta la squadra e della città e lo dedico a chi sta soffrendo, è molto importante”.

“Non è giusto vivere così in questa situazione, c’è chi lavora ventiquattro ore, spero che tutto passi. Il Covid l’ho sentito sulla mia pelle”.

Articolo precedentePradè tuona: “Non ci sto capendo niente, la ASL ci blocca ma la FIFA dice il contrario!”
Articolo successivoCdS – Juventus, ecco le sensazioni in merito alla sentenza