CdS: “Rijeka, incubo Covid per il club croato”

“Siamo in attesa dei risultati dei test: alla fine dovremmo riuscire a giocare in undici contro undici…”. Vibra forte, anzi fortissimo l’ allarme Covid a Rijeka attraverso le parole di Mance, direttore sportivo del club avversario del Napoli in Europa League.

E allora, un occhio al campo e un altro al bollettino medico. “Da queste parti è stata registrata un’ impennata dei contagi e purtroppo anche noi abbiamo avuto vari problemi” la spiegazione di Mance. La speranza, come comunicato dal club, è quella di riuscire a essere “almeno in undici” (tra ironia e preoccupazione) per disputare il match. Seguiranno aggiornamenti nelle prossime ore…

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteRepubblica: “Rijeka-Napoli, Insigne in dubbio. Su Mertens…”
Articolo successivoDe Magistris su Maradona: “È cittadino napoletano, notizie confortanti dall’Argentina”