Rastelli su Gaetano: “Può seguire lo stesso percorso di Castrovilli, ma serve continuità”

Massimo Rastelli, ex azzurro ed ex allenatore della Cremonese, ha rilasciato un intervista a Minuti di Recupero, in cui ha parlato di Gianluca Gaetano, suo calciatore a Cremona. Ecco le sue parole:

“Per qualità e caratteristiche, può seguire lo stesso percorso di Castrovilli. Fare 2-3 anni in Serie B, giocando con continuità e maturando esperienza e poi imporsi in massima serie. Per le sue doti tecniche, la visione di gioco e la capacità di tiro è un giocatore che può imporsi ad altissimi livelli in Serie A. Ma serve continuità per riuscirci”.

Articolo precedenteCorbo: “Meglio non distrarre Gattuso, ma De Laurentiis vuole mettergli il collare”
Articolo successivoPiccinini a Radio Marte: “Juve-Napoli? Spero succeda questo. Fallo su Lozano? VAR doveva intervenire”