Pagelle MondoNapoli: male Lozano e Mertens, super Insigne

Meret 6,5: Incolpevole sul gol del Benevento. Ottima parata sulla punizione finale che regala la vittoria al Napoli.

Di Lorenzo 6: Prova sufficiente del terzino, concede poco a Caprari e spinge poco in fase offensiva.

Manolas 6: Buona chiusura sul vantaggio sannita anche se con esito sfortunato. Sfiora il gol con una traversa e gioca da leader.

Koulibaly 6: Buon lavoro svolto oggi dal centrale senegalese. Dà sicurezza al reparto e mantiene bene la posizione.

Mario Rui 6,5: Come prima da titolare ottima prova del laterale portoghese. Sempre presente in fase offensiva e gioca con grande cattiveria agonistica nelle retrovie.

Fabian Ruiz 5,5: Un po’ spento oggi lo spagnolo. Poteva fare di più nel primo tempo sulla conclusione calciata oltre la traversa e molto sottotono nella ripresa. (Dall’87’ Lobotka S.V)

Bakayoko 6,5: Conosce bene gli schemi di Gattuso e si vede: onnipresente oggi nel reparto di centrocampo, mostrando grande forza fisica. (Dal 74′ Demme 6: meno fisicità ma stessa sicurezza del francese; si conferma un’ottima risorsa per il centrocampo azzurro)

Lozano 5: Non brilla oggi il Chucky. In affanno sulla fascia destra e non particolarmente pimpante come nelle ultime partite. Male anche sul gol subíto: un suo errore a metà campo dà vita all’azione del vantaggio giallorosso. (Dal 58′ Petagna 6,5: autore del gol del vantaggio in una partita sfortunata e a tratti stregata. Bel gol con il piede debole e fisico da vendere)

Mertens 5: Continua il momento negativo del belga. Mai in partita e poco pericolo sotto porta. (Dal 58′ Politano 7: col suo ingresso cambia totalmente il match del Napoli: doppio assist a Insigne e Petagna e colpisce anche un incrocio dei pali nei minuti di recupero)

Insigne 7,5: Prova da vero capitano del 24 azzurro, autore anche di un gol da cineteca poco dopo l’annullamento della prima rete. Molto bravo anche nei ripiegamento difensivi. (Dall’88’ Ghoulam S.V)

Osimhen 5,5: Con la poca profondità concessagli da Glik e Caldirola non riesce ad incidere particolarmente sul match, nonostante il gol annullato nel primo tempo e qualche timida conclusione verso la porta di Montipó.

Gattuso 7: Cambi giusti nei momenti giusti. Petagna e Politano si rivelano fondamentali per ribaltare il risultato e l’equilibrio di Demme resta una grande costante.