Juve-Napoli, CTS: “ASL possono vietare trasferte. Ragioniamo su attuazione protocollo”

Francesco Braconaro, membro del CTS, ha rilasciato delle dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Napoli sulla questione Juventus-Napoli.

ASL? Possono vietare le trasferte, nella circolare del 18 giugno è scritto che è in loro potere ciò che hanno fatto. Protocollo? Non è un atto privato come dice De Luca perché è stato approvato anche dal Ministero della Salute. Stiamo lavorando in tanti per attuarlo”.

Articolo precedenteAlvino contro Preziosi: “Questo Preziosi è lo stesso del 2005?”
Articolo successivoRoma, due positivi nell’under 18: tamponi anche per la prima squadra