L’angolo del Fantallenatore – Consigli sui difensori

Finalmente il Fantacalcio è entrato nel vivo, ormai il calciomercato è pronto a volgere al termine e gli acquisti delle squadre di Serie A sono sempre più definiti. Bonus, malus e aste questo il paradigma che ogni anno coinvolge tantissimi appassionati. E per restare in tema di aste, qui la nostra rubrica sul gioco più popolare sul mondo del calcio virtuale. Oggi continuiamo con i consigli, in vista dell’asta, sui difensori.

E’ bene ricordare che per i difensori non bisogna spendere più del 10 o 20% del badget a disposizione. Ad esempio se avete a disposizione 1000 crediti, potete spendere magari dai 90 ai 100 crediti.

I centrali

Manolas: Difensore fisico, bravo nell’anticipare l’uomo e nell’uno contro uno. Kostas Manolas potrebbe essere il difensore d’esperienza capace anche di portare bonus alla vostra difesa al Fanta, grazie sopratutto alle incursioni in area di rigore sui calci piazzati colpendo di testa.

Godin: Leadership ed esperienza, queste le qualità di Diego Godin. Giocatore da sufficienza quasi garantita che farà molto comodo alla vostra difesa. Qualità che trovano il giusto connubio con l’ottimo stacco di testa, sopratutto nelle aeree avversarie.

Glik: Ritornato da poco nel nostro campionato, Kamil Glik torna a far tremare attaccanti e difese avversarie in Serie A. Bravo in entrambe le fasi, ha sempre inciso grazie alla sua fisicità e ai suo gol di testa, una costante del Torino di Ventura. Attenzione ai cartellini, essendo un giocatore aggressivo, ma i suoi ottimi voti colmeranno questa lacuna.

Kumbulla: Intraprendente, fisico e capace di staccare di testa; Marash Kumbulla racchiude tutte le caratteristiche del difensore moderno. Lo scorso anno una delle rivelazioni sopratutto al Fanta, e chissà che non si confermi.

Cetin: Difensore estremamente fisico e dotato di ottima precisione negli interventi in tackle a neutralizzare le occasioni degli attaccanti avversari.

Tomiyasu: Difensore tecnico e bravo in fase di impostazione, il difensore del Bologna, può essere la rivelazione della vostra difesa, grazie anche all’imprevedibilità nello stacco aereo sotto porta.

Lovato: Giovane e imprevedibile, Juric punta su Matteo Lovato per riformare una difesa decimata dagli addii di Rrahmani E Kumbulla

I terzini

Se siete alle prese con un fantacalcio classico, sicuramente uno degli obiettivi che dovete prefissarvi per la difesa è quello di riempire il reparto con giocatori titolari, che portano un buon voto e che, volendo, vi portino anche qualche +1 o +3.

Ed è proprio qui che entrano in gioco i terzini: comporre la propria difesa di terzini di spinta, che magari all’occorrenza possono anche giocare da esterni di centrocampo e che sono in una squadra che ne esalta le qualità, è un aspetto fondamentale da tener conto all’asta.

Ecco, di seguito, i terzini da noi consigliati.

Kyriakopoulos: Il terzino sinistro del Sassuolo, qualche volta, potrebbe non giocare vista la concorrenza con Rogerio ma attenzione: è un vero jolly al fantacalcio. Grazie al gioco prettamente offensivo che propone De Zerbi, spesso il laterale di difesa finisce in area di rigore, pronto anche alla conclusione. Può brillare questa stagione.

Zappacosta: Un nome molto importante per il Genoa: Davide Zappacosta arriva dal Chelsea dopo un’annata sfortunata con la Roma, complice anche la rottura del crociato.
Giocatore ormai esperto e che conosce bene la Serie A, è il titolare per Maran come quinto di centrocampo a destra, un motivo in più per acquistarlo visto che è listato, appunto, difensore.
All’esordio, si è presentato con un gol. Consigliatissimo.

Di Lorenzo: Uno dei migliori difensori per il fantacalcio è sicuramente il terzino destro titolare del Napoli: Giovanni DI Lorenzo.
Chi non ricorda la sua splendida annata con l’Empoli due anni fa? Quando era ancora un colpo low cost incantò, lo scorso anno, al primo in una big, ha convinto ancora di più con ben 3 gol e 4 assist. Da confermare.

Faraoni: Un’altra squadra che esalta molto le caratteristiche dei suoi laterali è l’Hellas Verona di Juric. Anche in questo caso, i terzini giocano da esterni di centrocampo e ciò rende Davide Faraoni uno dei difensori più interessanti delle aste.
Attenzione, questo calciatore probabilmente vi verrà a costare più degli altri: già nelle prime due partite ha fatto molto bene e ricordiamo che viene da un’annata dove la sua fanta-media è stata addirittura di 6,51.

Hysaj: Ad alcuni magari sembrerà strano, ma dopo molti terzini offensivi e che spesso portano bonus, ci vuole anche un po’ di equilibrio e quello di Elseid Hysaj è il nome che fa per voi.
Ovviamente è un giocatore da ultimi slot e quasi nessuno vi rilancerà un’offerta per lui, ed è proprio questo che vi consigliamo: componete la vostra difesa di giocatori titolari, che siano centrali o terzini. Infine, se avete 1-2 slot liberi, potete provare a puntare sul terzino del Napoli perché quando è chiamato in causa da Gennaro Gattuso, che lo stima molto, fa spesso molto bene e vi può portare a casa quel 6 o inaspettato 6,5 che potrebbe fare la differenza.

Toljan/Muldur: Infine, una coppia di terzini da prendere assoultamente insieme: stiamo parlando dell’altra fascia neroverde, composta da Toljan e Muludr. Due giocatori che hanno fatto vedere ottime cose lo scorso anno, soprattutto il secondo nel periodo post lockdown ha vissuto uno stato di grazia.
Con il ritorno di Toljan, i due si giocheranno spesso il posto ma sono una garanzia di ottime prestazioni e bonus, ricollegandoci nuovamente al discorso del gioco molto offensivo proposto da De Zerbi.