Sky – Maran: “Ecco cosa non è funzionato dopo il 2-0”

Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto Rolando Maran. Il tecnico del Genoa ha spiegato cosa non è andato all’emittente satellitare. Qui le sue parole:

Sicuramente abbiamo vissuto una viglia strana, eravamo più impegnati a capire come organizzare questa trasferta, quindi credo sia normale che alcune cose possano influire negativamente. Spiace perché nel primo tempo avevamo fatto una buona gara, avevamo concesso poco e cercavamo di proporci. Poi nel secondo tempo ci siamo spenti. Ad oggi la vigilia non deve essere un alibi o una giustificazione, noi sicuramente abbiamo avuto diverse colpa, non si possono subire 4-5 gol in questo modo. Cercheremo di avvicinarci alla prestazione del primo tempo e non a quella del secondo. Nella seconda frazione purtroppo è stato determinante il gol di Zielinski, che ci ha complicato ulteriormente le cose. Spero che aic nuovi arrivati serva meno tempo possibile per ambientarsi, siamo un cantiere aperto e non sempre tutto avviene secondo i piani. I ragazzi però stanno lavorando bene, se togliamo quel momento di blackout, la squadra è rimasta in campo. Dobbiamo riuscire a non subire così tanto. Ora dovremmo ritornare a casa e ricordarci bene il risultato per tutta la settimana, servono gli stimoli e la rabbia giusta per affrontare la prossima partita. Non dobbiamo farcelo scivolare addosso in maniera facile.”