Nanni: “Abbiamo chiesto un protocollo più leggero per il ritorno dei tifosi”

Il medico sociale del Bologna, nonchè responsabile dei medici della Serie A, Gianni Nanni, ha parlato ai microfoni di Radio Marte in merito al protocollo emanato dal Comitato Tecnico Scientifico. Queste le sue parole:

Noi abbiamo chiesto un protocollo più leggero al CTS, siamo favorevoli a un ritorno dei tifosi a capienza limitata negli stadi. Per ora non abbiamo ancora avuto risposte, siamo in attesa. Credo che il CTS abbia interpretato in maniera preoccupante i contagi che ci sono stati dopo le vacanze, sicuramente sono allarmati un po’ ma credo che si risolverà poi il problema. Attualmente i casi stanno diminuendo, specie nelle squadre professionistiche del calcio. Ci sono misure che potrebbero essere meno restrittive. Il protocollo precedente è stato redatto quando c’erano ancora dati non tranquillizzanti. Peraltro dovevamo arrivare a portare a termine un campionato in sicurezza ma nel quale avere un positivo voleva dire interrompere tutto, perché potevano saltare dalle 4 alle 5 partite, non potevi recuperarle. Avevamo proposto un protocollo dalle maglie strette proprio per evitare questo e ci siamo riusciti. Allora però le curve epidemiologiche erano diverse“.

Articolo precedenteMilik, si inserisce la Fiorentina: il Napoli chiede Castrovilli
Articolo successivoDi Marzio: “Tutino e Palmiero passano alla Salernitana”