Fedele a Radio Marte: “Insigne può farcela per il Barcellona”

Durante la trasmissione “Marte Sport Live” di Radio Marte è intervenuto Enrico Fedele, che ha parlato della sfida contro il Barcellona e della possibile assenza di Lorenzo Insigne:

“È naturale che se chiedi ad un giocatore se vuole far parte o meno di una gara della portata di Barcellona-Napoli lui non si tirerà mai indietro, ma poi giocherà e si farà male. L’ultima parola spetta al medico. Bisogna fare un ultimo controllo per stabilire se la lesione e il dolore sono scomparsi. Credo che non fosse un infortunio serio, altrimenti Insigne non avrebbe fatto esercizi, per cui immagino che ce la farà. Se poi dovesse uscire che la lesione è ancora presente, il capitano va tenuto a riposo”.

Cambiare modulo a Barcellona sarebbe rischioso, l’importante è non creare spazi tra difesa e centrocampo e muovere velocemente la palla in fase di costruzione. L’arma in più del Barcellona, oltre a Messi, è la velocità della catena di destra. Gattuso deve capire se un giocatore come Semedo deve essere controllato con una gabbia forte oppure deve essere attaccato”.

Insigne e Koulibaly sono due campioni, giocherebbero in qualsiasi altro grande club. Lo era anche Callejon ma ora non più, per questo non c’è un club disposto a prenderlo”.

Articolo precedenteBraida: “Gara dura e difficile, ma serve anche buona sorte! Fabian al Barça? Vi spiego”
Articolo successivoANSA – UEFA, partite a rischio se viene infranto protocollo: la situazione