Gazzetta – ADL incredulo per la scelta della Uefa: i dubbi e l’amarezza del presidente

nico gonzalez

La Uefa ha preso la sua decisione: Barcellona-Napoli, il ritorno degli ottavi, si può e si deve giocare al Camp Nou, principalmente per due motivi: all’andata la sfida si è giocata al San Paolo e la Uefa vuole garantire equità facendo giocare Barcellona-Napoli al Camp Nou, sia perchè si gioca a porte chiuse e non c’è alcun rischio.

Ma, come riporta la Gazzetta dello Sport, De Laurentiis, come tutta la società, fa fatica a capire la scelta della Uefa; dal suo punto di vista, il presidente non riesce a capire proprio perché la Uefa abbia insistito, nonostante le autorità siano preoccupate della situazione in terra iberica. Per il presidente, si poteva giocare da qualsiasi altra parte, a partire dal Portogallo, sede delle Final Eight di Champions, o dalla Germania, sede delle Final Eight di Europa League, eppure hanno preferito scegliere una zona a rischio.