Roma-Fiorentina, scoppia la polemica per il rigore assegnato ai giallorossi

Roma-Fiorentina è stata decisa nel finale da un calcio di rigore assegnato ai giallorossi. Questo episodio ha fatto infuriare la squadra toscana, che ha chiesto di rivedere l’accaduto al VAR, inutilmente.

Già erano emersi dubbi sul contatto tra Dzeko e Terracciano, ma il replay mostra, nell’azione precedente, un tocco dell’arbitro Chiffi e, dunque, andava fermata l’azione.

A sottolineare l’episodio, con tanto di regolamento alla mano, è il giornalista Giovanni Capuano:

“Sul tocco di Chiffi nell’azione che porta al rigore del 2-1 di Roma-Fiorentina, tutto ruota attorno alla Regola 9 punto 1. Questo, abbastanza chiaro”.

Il tweet:

Articolo precedenteClassifica Serie A – La Roma vola a +5, Napoli settimo
Articolo successivoDs Juve: “Sarri è nel posto che merita”