Commento SSC Napoli: “Ultimo penalty molto dubbio, Parma salvo e Napoli vivo ma non premiato”

Dopo la sconfitta al Tardini contro il Parma arriva il consueto commento della SSC Napoli, direttamente dal loro sito ufficiale: “Tre rigori, un gran caldo ed un finale beffardo. Con un penalty, l’ultimo, molto dubbio. Il Parma batte il Napoli e tira qui una linea dritta su questo campionato conquistando la salvezza aritmetica. Il Napoli comanda il gioco praticamente per tutto l’incontro ma non riesce a tesaurizzare la superiorità di palleggio. Il Parma segna quando sta finendo il primo tempo: Caprari inciampa su Mario Rui in corsa, l’arbitro ci vede il danno procurato e fischia rigore. Caprari va a tirarlo e lo segna. Gli azzurri pareggiano ad inizio ripresa su un altro rigore concesso per una ribattuta di mano di Grassi all’interno dell’area. Insigne spiazza Sepe e pareggia. Poi tanto Napoli, con gli emiliani schiacciati dietro in barricata oltranzista. Fino alla ripartenza di Kulusevski che, quasi al 90esimo, si aggancia con Koulibaly in area, deviando la linea di corsa. L’arbitro Giua fischia il terzo rigore. E Kulusevski segna il sorpasso dal dischetto. Parma salvo. Napoli vivo ma non premiato. Si ricomincia sabato contro il Sassuolo al San Paolo…”.

Articolo precedenteAlvino: “Giua protagonista con una doppietta, ma quanto è scarso!”
Articolo successivoSerie A, terminate le prime frazioni di gioco delle gare delle 21.45