Lorenzo Insigne, il Capitano era tentato di lasciare Napoli: il retroscena del CdM

Fonte foto: SSC Napoli

Lorenzo Insigne non è più il giocatore visto con la gestione Ancelotti. Rino Gattuso ha lavorato sin da subito sulla testa del Capitano e il talento partenopeo è rinato. L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno scrive riguardo un retroscena sul recente passato di Insigne:

“Quando il rapporto con Ancelotti non andava, circa un anno fa, Lorenzo guardava proprio il futuro di Sarri. La tentazione di seguirlo, quando le squadre accostate a lui erano Milan e Roma, era forte. Il passaggio alla Juventus, “nemica” storica del Napoli, ha spento la tentazione sul nascere”.

Articolo precedenteNapoli-Juventus, gli acciacchi azzurri sono stati smaltiti: oggi la decisione su Manolas
Articolo successivoFIGC, sciolti i dubbi sulle date per esercitare riscatti e controriscatti: il comunicato