Bruscolotti: “Non dormii la notte del primo scudetto, andai a svegliare tutti i miei compagni”

Giuseppe Bruscolotti, ex capitano del Napoli, ha svelato un aneddoto sul primo scudetto del Napoli il 10 maggio 1987 ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

“Feci la notte in bianco prima di quel 10 maggio. Dopo tanti anni che avevo inseguito quel traguardo lo avevo a portata di mano. Andai a bussare tutti, non riuscivo a dormire. E non sapete le parole che mi sono preso dai miei compagni. Ma tanti di loro rimasero svegli fino a tarda ora, quindi in mattinata stavano riposando e io andai a disturbarli”.
 

Articolo precedenteLa Russa: “Rischi quasi zero per coloro sotto i 40 anni, i giocatori possono stare tranquilli con tutte le garanzie”
Articolo successivoPRIMA PAGINA – CdS: “Fabian apre la lista degli intoccabili”