Caos Barcellona, licenziato il vice di Bartomeu

Si susseguono ore calde in casa Barcellona. Il vice presidente dei blaugrana Emili Rousaud ha informato tramite Catalunya Radio di essere stato licenziato. Queste le sue parole:

Bartomeu mi ha chiamato per farmi sapere che aveva intenzione di modificare il Consiglio di amministrazione e che la mia posizione era in forte dubbio. Gli erano infatti arrivate alcune notizie poco gradite dai calciatori secondo cui io avessi polemizzato sul lavoro dei vari dirigenti”.

“A questo punto gli ho detto che nonostante io parli spesso con la stampa non mi sono mai permesso di criticare i giocatori. Per quanto concerne i dirigenti, gli ho detto che per me in qualsiasi ambito lavorativo ci sono persone più valide. Detto questo posso anche accettare la decisione del presidente, ma avrebbe potuto aspettare per comunicarmela, e soprattutto in un altra maniera anziché via telefono”.

Articolo precedenteUlivieri: “Ora dobbiamo aiutare i più deboli! Come ne esce il calcio? Vi spiego”
Articolo successivoPistocchi: “Si sono fatti errori evidenti di sottovalutare l’emergenza! Ripresa? Vi spiego”