Repubblica – Ipotesi estrema per il proseguimento della Serie A

Secondo quanto riporta la Repubblica, sta avanzando l’ipotesi di continuare a giocare la Serie A disputando tutti match ancora in sospeso in una sola città che secondo le indiscrezioni si tratterebbe di Roma. Il piano prevede il ritiro di tutte le squadre in diversi alberghi della città e di organizzare i match in tutti gli stadi disponibili, mettendo in atto misure preventive che prevedono match a porte chiuse e l’assenza di giornalisti e VAR. Anche gli arbitri designati per gli incontri trascorreranno un periodo di ritiro di due mesi a Tivoli.