Benny Carbone: “Gattuso uomo giusto per un nuovo ciclo. Ancelotti? Non ha fallito, si è rotto qualcosa con gli azzurri”

Benny Carbone, ex giocatore di Napoli e Inter, ha rilasciato una lunga intervista sul canale Instagram del giornalista Nicolò Schira:

“Ancelotti? Il valore dell’allenatore non si può mettere in discussione, però a Napoli si è rotto qualcosa con lui in panchina e gli azzurri non riuscivano più a seguirlo. Il primo anno di Ancelotti è stato positivo: secondo posto contro una Juve che resta superiore e anche quest’anno, se si dovesse tornare a giocare, vincerà lo scudetto perché resta un gradino sopra tutte le altre. Gattuso ha avuto un buon impatto sul Napoli, lui mi piace molto: è l’uomo giusto per riportare in alto il Napoli. Rino ha tanta personalità, è sanguigno, un trascinatore e in poco ha conquistato l’ambiente azzurro. Gattuso può aprire un nuovo ciclo”.

Articolo precedenteAIC, riunione con i club di A: la nota dell’assocalciatori
Articolo successivoLazio, Tare: “Sarebbe ingiusto non andare avanti con la stagione, non è momento di fare proclami. Seguiamo le direttive del Governo e vediamo”