Coronavirus, la risposta dell’ECA: “Club europei lavorano per decisioni unanimi: gli obiettivi”

L’ECA – noto come European Club Association – in qualità di ente rappresentativo di tutti i club calcistici del Vecchio Continente, ha appena diramato un comunicato ufficiale in merito ai necessari provvedimenti adottati per arginare la diffusione del Covid-19:

La crisi COVID-19 sta destabilizzando i nostri Paesi, i nostri cittadini e i nostri sport. Sappiamo che ci vorrà del tempo per mettere tutto in ordine e che serve prendersi la responsabilità di fare ciò che è richiesto. La priorità numero uno è evitare il dilagare del virus, l’ECA sta lavorando per arrivare a questo obiettivo. Stiamo lavorando con tutte le istituzioni di governo per arrivare a decisioni collettive, dobbiamo pensare alle conseguenze di lungo periodo”.

Articolo precedenteModugno: “Sospensione obbligata, viene prima la salute che l’interesse economico”
Articolo successivoSpadafora: “Entro fine mese risultati positivi delle misure prese!”