Napoli Primavera, si riparte da Angelini, i convocati

Il Napoli Primavera riparte da Mister Angelini. Dopo i pessimi risultati in campionato, la società ha sentito il bisogno di cambiare. Quindi via Baronio e dentro Angelini, l’ ex tecnico del Cesena esordirà con il Torino di Sesia, al momento nono in classifica. La partita si disputerà domani alle 12.00 allo Stadio Piero De’ Paoli.

Gli azzurri ripartono quindi con un nuovo tecnico, con la speranza di risalire la china e allontanarsi dalla zona rossa, nelle ultime cinque gare è arrivata solo una vittoria al fronte di quattro sconfitte, l’ ultima per 1-0 contro il Pescara. Per quanto riguarda gli interpreti azzurri per questa partita ecco i convocati: Cavallo, Ceparano, Cioffi, Costanzo, D’Amato, D’Onofrio, Idasiak, Labriola, Mancino V., Manzi, Palmieri, Potenza, Senese, Tsoungui, Vianni, Virgilio, Vrikkis, Zanoli, Zanon, Zedadka.

Il Torino è reduce da sette risultati utili consecutivi, con cinque pareggi e due vittorie ottenuti dopo la sconfitta con il Chievo Verona del 9 novembre scorso. In 15 giornate, i granata hanno segnato quindici gol, subendone altrettanti, in questo momento sono noni ma potrebbero approfittare del momento negativo degli azzurrini, e con una vittoria si porterebbero a -6 dalla Roma quinta.

Mister Angelini per questo match potrebbe schierare i soliti noti con: Idasiak, Zanoli, Senese, Manzi, Tsoungui, Zedadka, Virgilio, Labriola, Vrakas, Vianni, Palmieri. Per quanto riguarda i padroni di casa, Sesia potrebbe confermare gli undici con: Lewis; Singo, Celesia, Siniega; Ghazoini, Greco, Munari, Sandri, Kouadio; Gonella, Ibrahimi.