Il Messaggero: “Da Immobile a Correa, le ultime in casa Lazio in vista del Napoli”

A Napoli, Inzaghi rischia un po’, fa qualche calcolo in vista dei giallorossi, ma poi neanche così tanto. Saranno quattro in totale i cambi rispetto alla partita con la Sampdoria. Si rivede Correa, ma inizia Immobile, Luis Alberto neppure parte per Napoli. Niente di preoccupante per la mezzala tutta fantasia, un piccolo affaticamento al flessore, domani o giovedì si allenerà, domenica sarà in campo. La novità positiva sarà il ritorno del Tucu che potrebbe entrare a gara in corso per mettere minuti nelle gambe in vista della stracittadina di domenica. Probabile che, anche in base a come evolverà la partita, ci sia una staffetta con Immobile.

Inzaghi teme tantissimo i supplementari, minuti in più su gambe già provare. L’ altra sorpresa, visto il rientro di Lulic, è la conferma di Jony sulla fascia sinistra. All’ allenatore è piaciuto molto contro sia contro la Cremonese sia contro la Sampdoria, nonostante l’ esterno spagnolo fosse un po’ malconcio per un fastidio alla caviglia che si porta dietro da un paio di settimane. Dalla parte opposta ci sarà ancora Lazzari, mentre in mezzo si muoverà Leiva che sarà affiancato a destra da Parolo e a sinistra da Milinkovic-Savic. Per quel che riguarda il reparto arretrato, Inzaghi concederà un turno di riposo a Radu, soprattutto in vista del derby, con Acerbi si rivedrà Luiz Felipe nel centro-destra, mentre dall’ altra parte tornerà titolare Bastos a distanza di una settimana dopo la gara con la Cremonese.

Fonte: Il Messaggero

Articolo precedenteCdM: “Ci siamo, ad un passo il primo rinnovo in casa Napoli”
Articolo successivoIl Diamante polacco: Arkadiusz Milik