TMW – Sorrentino su Meret: “Un infortunio non può cancellare quanto fatto di buono. Nazionale? Scuola italiana la migliore…”

Stefano Sorrentino, grande ex numero 1 di squadre come Palermo e Chievo, ha parlato della situazione portieri in Serie A ai microfoni di tuttomercatoweb.it; l’ex portiere si è soffermato anche sull’estremo difensore del Napoli, Alex Meret:

“L’errore fatto non può cancellare quanto di buono fatto fino ad oggi, può capitare, bisogna avere equilibrio nelle valutazioni. Napoli è una piazza importante e ha fatto un grande investimento, lui sta dimostrando di poter reggere le pressioni. Nazionale? Quando giocavo io sembrava che i portieri stranieri stessero prendendo il sopravvento, invece oggi la scuola italiana è di nuovo alla ribalta con Gollini, Cragno, Donnarumma, Meret, Sirigu. Il portiere italiano è il più forte, non so chi sarà il titolare alla fine…”.

Articolo precedenteDalla Francia – PSG-Icardi ancora insieme: presa la decisione definitiva sull’argentino
Articolo successivoCorrSport – Per Mertens si aggiunge una nuova pretendente: la situazione