TOP & FLOP – Manca solo che faccia il portiere! E’ lui il migliore in campo…

Uno schiaffo alla crisi di questi ultimi due mesi prima delle feste natalizie è forse la miglior notizia di questo girone d’andata. Il Napoli vince e nel secondo tempo convince anche. C’è un giocatore che guida la scalata ai tre punti: Allan.

Il brasiliano corre per tutti: difesa, centrocampo ed attacco. Il gol è uno spettacolo: controlla sul velo di Milik, si difende bene e con tenacia, si porta la palla sul piede forte e la mette sotto l’incrocio! C’è tutto in quei secondi, ma non è tanto il gol, è quello che viene dopo per cui va premiato il ragazzo. Oltre a continuare a correre fino alla fine, sfiorando anche la doppietta, è l’episodio che cambia la partita, ma soprattutto la squadra che reagisce, spreca come suo solito, ma al 93′ Obiang regala quel colpo di fortuna che mancava da troppo.

E’ stato lui l’imputato principale per l’episodio post-Salisburgo, si è ripreso alla grande e stasera con una prodezza potrebbe scacciare tutti i malumori dell’ambiente partenopeo.