LA STAMPA – Rivoluzione Lega Calcio, i possibili risvolti dei diritti TV: la situazione

Gaetano Miccichè ha rassegnato le dimissioni dalla Lega Calcio. L’edizione odierna de La Stampa fa il punto su quelli che potrebbero essere i risvolti:

“Dietro a questo addio ci sono le frizioni tra Coni e Figc e diritti tv. Nel 2021 ci sarà una svolta, perchè MediaPro ha promesso un miliardo e duecento milioni all’anno ed è legata a Bogarelli, da sempre contro Sky, oppure il canale della Lega?”.

Inoltre lunedì è saltata la votazione: da una parte Lotito e Preziosi vorrebbero la rivoluzione, dall’altra Cairo e Agnelli contro al canale della Lega.

Articolo precedenteAlvino: “In Champions con fortuna si può arrivare in fondo, con il Milan per riaccendere l’entusiasmo”
Articolo successivoSocial Football Summit, Luigi De Laurentiis: “Vi spiego a cosa servono i diritti d’immagine”