Il Roma – La certezza del Napoli si chiama Meret: due fattori hanno influito sulla sua crescita

Come riporta l’edizione odierna de Il Roma, questo Napoli ha un buon motivo per sorridere: infatti, tra i pali, sta avendo una crescita costante Alex Meret, che risulta sempre tra i migliori in campo in ogni partita. I suoi obbiettivi erano due all’inizio della stagione: giocare con più continuità e diventare il portiere titolare della Nazionale; per ora è riuscito a realizzare solo il primo obbiettivo, ma a Mancini sicuramente verrà qualche dubbio vedendo le prestazioni del giovane portiere. Anche ieri ha parato un rigore a Kolarov, tenendo in partita gli azzurri, e ha dovuto compiere altre parate sensazionali per evitare altre goleade.

Parte della sua crescita la deve al mister, a Carlo Ancelotti, perchè avere un allenatore così vincente gli da quel qualcosa in più che caratterizza le prestazioni dell’ex Udinese, Un altro motivo per sorridere è la totale assenza di infortuni, che spesso hanno interrotto la sua breve carriera e che gli hanno impedito di avere una certa continuità in passato, ma che ora ha acquisito del tutto.