LE NOTE DI MN – Un buon Napoli pareggia con la terna arbitrale

È un giovedì amaro quello del Napoli e dei tifosi napoletani. Ieri il match tra gli azzurri e l’Atalanta è terminato con un pareggio per 2 a 2. A Maksimovic ha rispost Freuler ed a Milik ha risposto Ilicic, ed è proprio il goal di quest’ultimo che nasce da una ripartenza dove i calcitori azzurri chiedevano un rigore netto e sacrosanto per fallo di Kjaer su Llorente.

Le note positive di questa partita sono sicuramente l’ottima gara dei ragazzi di Ancelotti in una delle prestaziono migliori di questa stagione. Squadra ben messa in campo e Milik, Callejon e Insigne in grande spolvero.

Tra le note negative abbiamo appuntato l’nfortunio di Allan che, se grave, porterebbe un enorme danno alla mediana azzurra. E poi abbiamo chiudo il nostro quadernino degli appunti al rigore non dato: la vera nota negativa è che il VAR doveva essere um ausilio e invece sembra essere una tutela per gli arbitri che continuano a sbagliare e ad utilizzare due pesi e due misure.