Torino, Mazzarri su Verdi: “Gli manca ancora qualcosa in termini di ritmo partita! Occorre affidargli meno compiti difensivi”

Simone Verdi, sul gong del mercato estivo, ha lasciato il Napoli, per iniziare una nuova avventura con il Torino. Un ritorno a casa per l’ex azzurro, ma sembra avere ancora delle piccole problematiche di adattamento, negli schemi di Mazzarri. Ecco quanto raccolto da “Toronews“, durante la conferenza stampa del tecnico:

Verdi ha giocato contro il Milan la prima gara da titolare, gli va dato tempo, ma ha dato l’impressione di muoversi meglio come esterno. È un giocatore importante, secondo me gli manca ancora qualcosa in termini non tanto atletici, ma dal punto di vista della brillantezza, del ritmo partita. Ha bisogno di giocare partite vere. In questo momento poi, visto che non è ancora al meglio, occorre affidargli meno compiti difensivi rispetto al solito. In generale può fare tutti i ruoli, comunque”.

Articolo precedenteSerie A, Milan-Fiorentina 1-3: dura contestazione per i rossoneri e Giampaolo ora rischia
Articolo successivoBrescia, Corini: “Con un pizzico di fortuna potevamo pareggiare! Io allenatore del Napoli un giorno? Vi spiego…”