Colantuono difende Ancelotti: “Se avesse vinto, non parlereste di turnover. Sullo Scudetto..”

Stefano Colantuono, allenatore classe ’62 ed ex tecnico – tra le altre – di Torino, Atalanta, Udinese, Bari e Salernitana, parla a Radio Sportiva del campionato azzurro:

Campionato? Per me lo scudetto è aperto alla portata di Inter, Napoli e Juventus. Gli azzurri hanno commesso un passo falso ma hanno tutte le carte per poter ritornare sulla giusta rotta e dimostrare di poter stare al passo anche di una Inter molto forte”.

Il risultato di ieri? Mi dispiace, ma non se ne può fare una colpa solo del turnover. Purtroppo in Italia funziona così: se perdi con il turnover è colpa tua, se vinci ti elogiano per averlo fatto. Se gli azzurri avessero superato il Cagliari, adesso tutti elogerebbero Ancelotti”.

Articolo precedenteAmico di Maradona: “Diego pronto a ritornare a Napoli, questo il punto!”
Articolo successivoKrol sicuro: “Deluso da Ancelotti, fiducia a Lozano. Scudetto?”