Llorente, alla scoperta di “El Rey León”

In mattinata c’è stato il comunicato ufficiale del club riguardo all’approdo di Fernando Llorente in maglia azzurra: è lui l’ultimo tassello per l’attacco di Ancelotti.
Il centravanti arriva da due stagioni al Tottenham, l’ultima delle quali conquistando una finale di Champions proprio grazie ad un suo gol in semifinale (contro il Manchester City). Tra le doti migliori del neo-acquisto azzurro c’è sicuramente sia una fisicità imponente che una grande abilità nei colpi di testa, qualità che serviranno sicuramente al Napoli nelle partite in cui la squadra deve tener palla o in cui nei minuti finali si cerca disperatamente il gol. Da non sottovalutare il fattore esperienza: Llorente ha disputato 31 partite in Champions ed il suo palmarès conta una Europa League (al Siviglia nel 2015-16), due scudetti, due supercoppe ed una coppa italia (trofei vinti con la Juventus), il che costituisce un grande bagaglio di cui potrà usufruirne Arkadius Milik, suo compagno di reparto.

Articolo precedenteVIDEO – Chiriches saluta Napoli su Instagram: “Grazie, mi mancherai!”
Articolo successivoSKY – Icardi e Wanda partiti per Parigi