Sky – Fiorentina-Napoli, le probabili formazioni: un dubbio per Ancelotti. Decisione presa su Ribery

Fiorentina-Napoli è l’anticipo del sabato sera della 1^ giornata della nuova Serie A. Una delle sfide più interessanti del weekend, che potrà già dare qualche indicazione sullo stato di forma e sulla competitività della rosa delle due squadre. Curiosità per rivedere all’opera l’undici di Ancelotti, che si candida nuovamente a essere l’anti-Juve, ma anche quello di Montella, che ha cambiato volto dopo l’arrivo di Rocco Commisso come presidente: i viola promettono di essere una delle possibili sorprese della stagione. Ecco le probabili formazioni della sfida secondo la redazione di Sky Sport:

Il notevole ricambio estivo della rosa viola non permette di avere certezze su quelle che saranno le scelte di Vincenzo Montella, che si dovrebbe affidare al 4-3-3 già sperimentato nelle amichevoli delle ultime settimane. Qualche dubbio in difesa per l’ex allenatore del Milan, con Lirola che resta in dubbio: non dovesse farcela, a sinistra dovrebbe giocare Milenkovic, con Ranieri schierato al centro della difesa al fianco di Pezzella. Terzic più avanti nel ballottaggio con Venuti per la fascia destra. I tre di centrocampo dovrebbero invece essere confermati: Badelj da regista, con Pulgar e Benassi che agiranno da mezzali. In avanti ci sarà Chiesa, che dovrebbe essere affiancato da Boateng e dal giovane Sottil. E Ribery? Non partirà quasi sicuramente dal 1’, ma Montella, nonostante il francese sia appena arrivato a Firenze, ha voluto convocarlo comunque, e ha lasciato aperta la possibilità di un suo esordio.

Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Lirola, Pezzella, Milenkovic, Terzic; Badelj, Benassi, Pulgar; Chiesa, Sottil, Boateng.

Dovrebbero essere invece soltanto due i nuovi volti che scenderanno in campo dal primo minuto nel Napoli di Carlo Ancelotti, che vuole cominciare al meglio la nuova stagione. Contro la Fiorentina giocheranno sia Di Lorenzo che Manolas, due delle novità difensive del mercato estivo azzurro. Meret in porta, Koulibaly e Mario Rui a completare il reparto. Il portoghese resta favorito su Ghoulam per giocare a sinistra. Possibile 4-2-3-1 per il Napoli: davanti alla difesa pronti ad agire Allan e Zielinski, con Fabian Ruiz più avanzato da trequartista. Esterni Insigne e Callejon (in attesa dell’esordio del nuovo arrivato Lozano), con Mertens scelto per il ruolo di prima punta.

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Zielinski, Callejon, Insigne, Fabian; Mertens.