La Repubblica – Icardi salta il ritiro e si ‘sfoga’: “Prenderò lo stipendio qui per due anni senza muovermi…”

Sempre più lontano dall’Inter il destino Mauro Icardi. Dopo la volontà di cessione manifestata pubblicamente da parte del ds Marotta e l’esclusione dell’attaccante argentino dal ritiro di Lugano la strada sembra tracciata, con il bomber quasi ‘accompagnato alla porta’ dalla dirigenza nerazzurra.

Secondo quanto rivela l’edizione odierna de La Repubblica, la reazione dell’attaccante a questo trattamento sarebbe stata tutt’altro che tranquilla, il quotidiano racconta che Icardi avrebbe reagito con rabbia, sfogandosi con una frase eloquente, riportata dal quotidiano: “Resto qua due anni, prendo lo stipendio e non mi muovo”.