Insigne, promozione unanime per la stampa italiana: “Conferma dell’intuito di Mancini, problema continuo per la difesa greca…”

Parere unanime per i principali quotidiani sportivi nazionali su Lorenzo Insigne, che si aggiudica la palma di man of the match pari merito con il cagliaritano Barella e l’esterno Emerson Palmieri. E’ tutto il collettivo italiano a sorprendere per bel gioco e concretezza, ma l’attaccante azzurro si rivela la mossa azzeccata di Mancini, dimostrando di meritare i voti ampiamente eccellenti della stampa nostrana:

7 pieno per La Gazzetta dello Sport, che scrive su di lui “Un grandissimo gol, da 10 vero, e bella intesa con Belotti, spesso accentrandosi per dare la fascia a Emerson. Barkas gli nega altre gioie”.

Mezzo voto in più per Il Corriere dello Sport, che premia l’attaccante del Napoli con un 7,5: “Nessuno si aspetta la sua presenza da titolare e la sua partita, con un goal strepitoso alla…Insigne, è la conferma dell’intuito di Mancini. Lorenzo, muovendosi con gli stessi tempi di Emerson Palmieri e di Verratti, crea un problema dietro dietro l’altro alla già incerta difesa greca”.