Italia U21 – Di Biagio ufficializza i 23 convocati per l’Europeo: c’è Meret, ma un altro azzurro viene escluso

Oggi il ct della Nazionale italiana Under 21, Luigi Di Biagio, ha diramato la lista dei 23 azzurrini arruolati per l’Europeo di Categoria. La manifestazione si svolgerà proprio in Italia e la sede del ritiro sarà Bologna, a partire dal 10 giugno. Le stelline di Di Biagio esordiranno contro la Spagna il 16 giugno al “R. Dall’Ara”, in cui tre giorni dopo affronteranno anche la Polonia. Reggio Emilia, invece, sarà teatro dell’ultima gara della fase a girone contro il Belgio sabato 22 giugno.

A difendere i pali azzurri ci sarà Alex Meret, estremo difensore del Napoli che ottiene il giusto riconoscimento al termine di una grande stagione. Sorprende, dunque, l’esclusione di Sebastiano Luperto, difensore del Napoli che aveva svolto il pre-ritiro con la Nazionale. Il forte centrale di proprietà azzurra non è stato convocato per l’Europeo, così come Davide Calabria, terzino destro del Milan ancora indisponibile, complice un infortunio. Invece coloro che sono impegnati con la Nazionale maggiore di Roberto Mancini si aggregheranno all’Under 21 subito dopo le qualificazioni per Euro 2020 in cui sono impegnati.

Questa la lista dei convocati:

Portieri: Emil Audero (Sampdoria), Alex Meret (Napoli), Lorenzo Montipò (Benevento);

Difensori: Claud Adjapong (Sassuolo), Alessandro Bastoni (Parma), Kevin Bonifazi (Spal), Arturo Calabresi (Bologna), Federico Dimarco (Parma), Gianluca Mancini (Atalanta), Giuseppe Pezzella (Genoa), Filippo Romagna (Cagliari);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Manuel Locatelli (Sassuolo), Rolando Mandragora (Udinese), Alessandro Murgia (Spal), Lorenzo Pellegrini (Roma), Sandro Tonali (Brescia), Nicolò Zaniolo (Roma);

Attaccanti: Federico Chiesa (Fiorentina), Patrick Cutrone (Milan), Moise Bioty Kean (Juventus), Riccardo Orsolini (Bologna), Andrea Pinamonti (Frosinone).