Genta: “Il Napoli è finito lo scorso anno contro la Fiorentina. Non capisco come Ancelotti possa essere messo in discussione”

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli.

Il giornalista Carlo Genta ha parlato ai microfoni di Radio CRC. Ecco le sue parole:

Il Napoli è finito contro la Fiorentina, lo scorso anno. Si è esaurito il ciclo di questa squadra che è ancora in parte quella costruita da Benitez. Il secondo posto non era banale e scontato ottenerlo. Non vedo come Ancelotti possa essere messo in discussione. Mertens è tornato in sè; Insigne ha fatto una prima parte di stagione buona e poi, l’altra deludente; al Napoli manca un giocatore che garantisca i goal come Higuain e Icardi. Insigne è un gran giocatore collocato nel ruolo più adatto ma anche lui è arrivato alla fine del suo ciclo al Napoli. A volte, il Napoli ha giocato meglio senza di lui. Questo Napoli ha bisogno di rinnovamento e di giocatori già maturi che gestiti da Ancelotti sanno rendere al massimo. Si tratta di capire il piano futuro del Napoli”.

Articolo precedenteCoppa Italia: termina il primo tempo tra Milan e Lazio!
Articolo successivoMONDO TRASH – Dani Alves impazzisce dopo la vittoria della Ligue 1 e “nuota” sul pavimento dello spogliatoio