Bucciantini: “Napoli grande per un motivo, ora attenzione al secondo posto”

Il giornalista ed opinionista Sky, Marco Bucciantini, è intervenuto nel corso della trasmissione Si Gonfia La Rete:

“Il campionato non sarà mai competitivo se pensi che il traguardo sia il tuo unico obiettivo. Il Napoli, infatti, è diventato grande per questo: se la giocava su ogni campo, a prescindere da dove sarebbe diventato”.

“Il Napoli, ieri, per certi versi mi è piaciuto, ma non ha avuta la durata dell’Atalanta, avrebbe dovuto giocare così contro l’Arsenal. Ora, però, deve stare attento: è vero che si è allontanato dal primo posto, ma non deve perdere il secondo”.

“Puoi dimenticare un risultato, ma le emozioni no. Ecco perchè, ieri, i tifosi hanno tributato Maurizio Sarri“.