Tuttosport: “Emery ridisegna l’Arsenal. Due big in forte dubbio”

Assenze pesanti nell’Arsenal in vista del Napoli.

Unai Emery ha aggiornato sulla situazione confermando che Xhaka e Koscielny saranno assenti. «Voglio essere positivo – ha detto il tecnico spagnolo -, ma al mo-mento non sono pronti». Da ricordare che oltre a loro ci sono ai box Welbeck, Bellerin e Holding. Contro l’Everton le due assenze sono risultate particolar-mente pesanti, anche perchè Torreira era fuori per squalifica e Guendouzi è stato ammonito dopo po-chi minuti. Nel modulo di partenza, a questo punto, sarà decisivo l’impiego di Ramsey, da trequartista oppure sulla linea dei mediani, ma più facilmente in questo secondo ruolo. Difficile l’impiego del doppio play con Guendouzi e Torreira dentro contempora-neamente. I tifosi in particolare spingono per vedere di nuovo insieme Lacazette e Aubameyang, anche se spesso Emery ha optato per un modulo più accor-to con Iwobi al posto di uno dei due pur prolifici at-taccanti. Al momento lo schieramento più probabile vede Cech tra i pali con Mustafi, Sokratis e Monreal in difesa. Maitland-Niles e Kolasinac dovrebbero agire da esterni. Molteplici a questo punto le soluzioni.

La più probabile: Ramsey-Torreira in mezzo, Oziltrequartista, Lacazette e Aubameyang punte. Squa-dra comunque distratta dalle molte voci di mercato. Le maggiori riguardano la difesa, che domenica ha subito per la 15ª volta consecutiva in trasferta. Per questo l’indiziato numero uno è Umtiti del Barcel-lona, per il quale il club sarebbe disposto a spende-re fino a 60 milioni (Emery non ha smentito), men-tre al posto di Ramsey dovrebbe arrivare dal Leicester il trequartista James Maddison.

Articolo precedentePRIMA PAGINA – CdS Campania: “O’ Muro Koulibaly comanda: voglio la coppa”
Articolo successivoAlbiol pronto a tornare: la situazione