Pistocchi contro CR7: “È un simulatore, lo dicevano anche in Spagna e gli stessi tifosi della Juve”

Il giornalista Maurizio Pistocchi ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Non credo che ci fosse l’espulsione di Meret. Il portiere va a cercare la palla, non l’uomo, e lo si vede chiaramente dalla posizione in cui lui prova a colpire il pallone. Uscita bassa, il portiere cerca di colpire la palla, poi il piede si alza perché è in corsa. Il contatto con Ronaldo non c’è. Quest’ultimo, molto prima del salto, striscia con la punta del piede sinistro per terra. Questo è l’atteggiamento di uno che vuole buttarsi. Quando in Spagna lo chiamavano ‘Piscinero’, sapevano che lui certe cose le fa e lo dicevano anche i tifosi della Juventus quando CR7 giocava nel Real Madrid. Quello di ieri non può essere definito in altro modo che come tuffo”.

Articolo precedenteTelese critico: “Ronaldo nemmeno sfiorato si è finto dolorante. Con la Juve ci sono sempre regole diverse…”
Articolo successivoSky, Buffa: “Napoli è una città speciale, ne resto sempre affascinato. Hamsik? Una storia da raccontare…”