CM – L’ex De Guzman: “Napoli città stupenda. Vi svelo il mio ricordo più bello. Questa la mia idea su Benitez”

Jonathan De Guzman, ex giocatore del Napoli, si è espresso ai microfoni di Calciomercato.it.

Questo quanto raccolto dalla redazione di Mondo Napoli: “Mi sono innamorato dell’Italia e di Napoli, dove ho ancora tanti amici. Ho imparato tanto: la lingua, il cibo, la moda, il calcio… Una passione incredibile che i tifosi mi hanno trasmesso ogni giorno. Vittoria in Supercoppa ricordo più bello? Sì, contro la Juve, i giganti della Serie A. Nessuno si aspettava che riuscissimo a vincere ma fu un match molto equilibrato. Loro passarono subito in vantaggio, noi riuscimmo a riacciuffarli due volte e trionfammo ai rigori. Si giocò a Doha, non fu semplice: l’ambiente era diverso, ma partimmo con la missione di tornare a casa da campioni e ci riuscimmo. Fu bellissimo portare la coppa a Napoli. Benitez? La stagione fu difficile. Io giocai ala sinistra, ma non riuscimmo ad essere costanti come ci si attendeva. In ogni caso, ho apprezzato tanto lavorare con Rafa: è un allenatore tatticamente intelligentissimo e da lui ho appreso molto. Era bello confrontarsi con lui e mi dispiacque vederlo andar via al termine della stagione, quando lo chiamò il Real Madrid”.

Articolo precedenteSky – Ancelotti riflette sull’undici titolare contro la Juve: due dubbi per l’allenatore azzurro
Articolo successivoUCL – Beffa Sergio Ramos: pesante squalifica per lo spagnolo. Il Real pensa al ricorso