Gazzetta – A Firenze serata di rimpianti, bravo Lafont ma il Napoli paga l’imprecisione dei suoi attaccanti

Fiorentina-Napoli ha lasciato l’amaro in bocca per le occasioni sprecate dagli azzurri. “I rimpianti sono tutti del Napoli” scrive l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport sul match del Franchi, con la Fiorentina che è stata si ordinata in mezzo al campo e brava a difendersi e ripartire, ma il Napoli con quella zampata letale in più avrebbe potuto portare tranquillamente i tre punti a casa.

“Gli azzurri sono stati capaci di costruire almeno sette limpide occasioni da gol e di non riuscire a scaraventare in rete neppure un pallone”. scrive la Rosea sulla scarsa vena realizzativa degli azzurri, che poi celebra il portiere viola Lafont, protagonista della serata con numerose parate salvarisultato:

Il giovane portiere viola ha compiuto alcuni interventi miracolosi, anche se sono ingiustificati gli errori in fase conclusiva di gente dell’esperienza di Mertens, Insigne, Zielinski e infine di Milik, entrato nel finale e dal quale ci si aspettava un pizzico di cattiveria in più”.

Articolo precedenteMN – Primavera, Gaetano show contro il Palermo, e in tribuna spuntano gli osservatori di una Big di Serie A!
Articolo successivoA Firenze la nota lieta arriva da mezzo al campo: è tornato il vecchio Allan?