GdS – Ancelotti pronto a sperimentare: ecco cos’è il “falso tridente”

Carlo Ancelotti non è un tecnico normale. Sperimenta, si evolve, cambia di continuo. È probabilmente questo il segreto che si cela dietro le montagne di trofei che ha agguantato in carriera. Capire quand’è il momento giusto per apportare leggere modifiche ad uno schieramento che “idealmente non esiste”.

Come riporta l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, infatti, il tecnico partenopeo starebbe pensando ad una nuova soluzione, ribattezzata già dalla stampa come “falso tridente”. Secondo il quotidiano, con i migliori Koulibaly e Allan in campo, pronti a dare equilibrio e fisicità, Insigne potrebbe ritornare a fare l’esterno sinistro, come successo già contro il Sassuolo in Coppa Italia.

In tal modo, il numero 24 creerebbe un trio d’attacco, per l’appunto “falso”, con i talentuosi Milik e Mertens, che s’intendono alla perfezione, specie nell’ultimo periodo. Una soluzione alternativa e niente male, sopratutto a gara in corso, come riproposto da Ancelotti anche a inizio stagione nella gara contro il Milan.

Articolo precedenteDalla Spagna – Quasi fatta per Rog al Siviglia, a breve l’annuncio
Articolo successivoTutto Sport, Diawara resta la priorità del Milan: il punto