Milan, Gattuso: “Bisogna usare la VAR e avere uniformità di giudizio! Higuain? Devo pensare agli altri”

L’allenatore dei rossoneri, Gennaro Gattuso, è stato intervistato da Rai Sport al termine di Juventus-Milan: 

Devo solo fare i complimenti ai ragazzi, abbiamo provato a scalare una montagna, poi gli episodi li giudicate voi. L’espulsione di Kessié ci sta, però se abbiamo la tecnologia usiamola. Alla Juventus hanno fatto finire due azioni, a noi subito con Cutrone hanno alzato. Loro sono uno squadrone e queste cose non le capisco. Abbiamo dato tutto, anche qualcosa in più, ora andiamo avanti”.

La situazione di Higuain: “Su Higuain non è successo nulla. Ieri sera aveva 38.5 di febbre, abbiamo fatto di tutto per metterlo in campo, stanotte ha dormito poco. Sembra una barzelletta ma è vero, stamattina quando è venuto il principe a salutarci non ho voluto io che ci fosse perché magari infettava gli altri col virus”.

Ultima di Higuain? “Mi brucia lo stomaco, mi sto leccando le ferite e devo pensare a tutti gli altri giocatori. Vedremo cosa accadrà domani”. 

Articolo precedenteCr7: “Volevo il mio primo titolo in Italia, sono felice. Ora lo scudetto”
Articolo successivoDi Marzio: “Lozano e Lobotka maturi. Ho una convinzione sul modulo di Ancelotti, vi spiego”